Caffè Afrodisiaco

Qual è quella bevanda che fa bene al cuore, alla digestione e, all’amore tra le lenzuola?

Ti do qualche indizio. Si beve al mattino, o a fine pasto, è il liquido simbolo del break (a lavoro e non), ha un aroma inconfondibile e conta ben 60 specie di piante da cui trae origine.

Esatto: è il caffè

Sappiamo che è una bevanda dai risvolti tonici e stimolanti delle funzioni del cuore e del sistema nervoso. Le sue origini hanno profili incerti, le sue proprietà benefiche sono note a molti, ma quello che ancora in pochi sanno (e sfruttano!) sono gli effetti positivi che il caffè produce come afrodisiaco naturale.

3 tazzine di caffè al giorno: uno dei migliori consigli di sesso

Tre è il numero perfetto, il numero consigliato dai maggiori esperti in materia per ottenere prestazioni sessuali al top. Il professor Alessandro Palmieri (docente di urologia presso la clinica urologica dall’università Federico II di Napoli), durante il 41° Congresso Nazionale della Società Italiana di Andrologia (SIA) a Milano Marittima nel maggio dello scorso anno, ha spiegato che fino a tre caffè (e 10000 passi) al giorno, sono Viagra naturale.

Per le donne, la fertilità non è compromessa. Per gli uomini, la qualità dello sperma rimane inalterato, e viene ridotto di un terzo il potenziale rischio di disfunzione erettile.





Ma l’aspetto che più di tutti spinge a ‘metter su una macchinetta‘, è che il caffè stimola naturalmente le prestazioni maschili riducendo la possibilità di un eventuale flop sotto le lenzuola.

Perché la caffeina?

La caffeina, sostiene il Professore, è un inibitore del rilassamento del tessuto erettile e insieme alla vasodilatazione (con evidente maggiore afflusso di sangue agli organi interessati!!), ha effetti più che positivi sul benessere sessuale e, quindi, su quello di coppia.

Prima di lasciarti andare a preparare una moka, mi permetto di darti un ultimo consiglio: aspirare ad uno stato di grazia, potrebbe essere controproducente. Alla pari dei benefici, recenti studi hanno dimostrato che un uso smodato (ergo, più di tre tazzine al giorno) della bevanda nera più bevuta al mondo, potrebbe trasformare l’effetto stimolante in una sollecitazione eccessiva del sistema nervoso e tramutare una serata eccitante in una lotta all’ultimo sangue!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Impostazioni della Privacy
Nome Abilitato
Cookie Tecnici
Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookies tecnici necessari: wordpress_test_cookie, wordpress_logged_in_, wordpress_sec.
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Termini e Condizioni
Controlla se hai accettato i nostri Termini e Condizioni.
Google Analytics
Monitoriamo in forma anonimizzata le informazioni dell'utente per migliorare il nostro sito web.
AdSense
Usiamo Google AdSense per mostrare pubblicità online sul nostro sito web.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.