Preparare il caffè con la moka

Utilizzando la nostra moka di casa è possibile ottenere un caffè ancor più saporito rispetto quello ordinato al bar.

Preparando la bevanda calda a casa nostra, possiamo creare un aroma, un’intensità del gusto del caffè più vicina possibile alle nostre preferenze. Attraverso l’utilizzo della nostra miscela preferita, la giusta quantità d’acqua e di caffè, possiamo ottenere la tazzina di caffè più adatta a noi.

Per preparare il caffè con la moka, è necessario effettuare semplici accortezze durante la preparazione, ma anche durante la conservazione della miscela.

Come conservare la polvere di caffè

La polvere di caffè deve essere conservata in un barattolo chiuso ermeticamente. Il caffè possiede la capacità di assorbire gli odori. Per mantenere inalterato l’aroma si consiglia di tenere la polvere di caffè lontana da cibi molto odorosi, quali ad esempio i formaggi.

Una buona scelta è rappresentata dal porre nel frigorifero il recipiente contenente la polvere di caffè. In questo modo si potrà conservare al meglio la compattezza, l’odore e l’aroma della miscela di caffè.

Quale tipo di acqua utilizzare?

L’acqua rappresenta uno dei piccoli segreti per preparare un buon caffè con la moka. Infatti i napoletani identificano nell’acqua della propria città, l’ingrediente principale volto alla realizzazione del miglior caffè italiano.

In ogni caso si consiglia di utilizzare un tipo d’acqua povera di calcare. Inoltre la temperatura deve essere fresca, evitare di utilizzare acqua calda. Il processo di ebollizione sarà più rapido, ma il risultato molto più scadente.

Fasi di preparazione del caffè con la moka

La moka è divisa in tre parti differenti per forma e funzione. Queste sono:

  • la caldaia: la parte più inferiore della moka. È la parte destinata a contenere l’acqua
  • il bricco: la parte superiore della moka. È la parte destinata a raccogliere il caffè caldo
  • il filtro: la parte intermedia della moka. È la parte destinata a contenere la polvere di caffè

Di seguito vi elencheremo le fasi di preparazione del caffè attraverso l’utilizzo della vostra moka.

  1. Svitare la moka, ottenendo le tre parti
  2. Per ottenere un vero espresso napoletano iniziate col riempire la caldaia della vostra moka con l’acqua. Fate in modo che il livello dell’acqua non superi il livello della valvola presente nella caldaia. Se superate questo limite, otterrete un caffè lungo
  3. Applicare il filtro all’interno della caldaia. Riempire il filtro con la polvere di caffè, superandone lievemente il limite. Non compattare o pressare la polvere e create una piccola cunetta di caffè
  4. Avvitate il bricco, chiudete bene la caffettiera e mettetela sul fuoco lento. È importante adoperare una fiamma bassa, mettete il vostro fornello al minimo
  5. Appena inizia ad uscire il caffè, aprite leggermente la parte superiore del bricco. In questo modo eviterete il formarsi di vapore acqueo all’interno del vostro caffè
  6. Togliete la vostra moka dal fuoco in tempo utile. Evitate la bollitura del caffè, spegnendo il fornello anche poco prima che sia uscito tutto il caffè, eviterete che questo si bruci
  7. Il caffè è pronto per essere gustato

Preparare la moka “a vuoto”

Prima di preparare il caffè c’è un’operazione fondamentale da completare nel caso in cui la moka che state per utilizzare sia nuova o non utilizzata di recente. Questa operazione consiste nel preparare un paio di volte la moka “a vuoto”.

Dovete semplicemente preparare il caffè secondo la procedura sopraccitata, stando però attenti a riempire il filtro con un solo cucchiaino di caffè. Fatto ciò per almeno due volte, buttate il caffè ottenuto ed iniziate a preparare il vero espresso napoletano.

Un pensiero su “Come preparare il caffè con la moka”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Impostazioni della Privacy
Nome Abilitato
Cookie Tecnici
Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookies tecnici necessari: wordpress_test_cookie, wordpress_logged_in_, wordpress_sec.
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Termini e Condizioni
Controlla se hai accettato i nostri Termini e Condizioni.
Google Analytics
Monitoriamo in forma anonimizzata le informazioni dell'utente per migliorare il nostro sito web.
AdSense
Usiamo Google AdSense per mostrare pubblicità online sul nostro sito web.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.